Saturno e i suoi punti fermi

 SaturnoLe energie durante i suoi transiti

Il pianeta Saturno è sempre visto da tutti, esperti o meno, come elemento apportatore di energie grevi, stagnanti, negative. Classico è stato il titolo dato al film ‘Saturno contro…’ ad indicare, nell’immaginario collettivo, proprio questa scia di pesantezza che aleggia intorno a lui e che lo mette primo nelle classifiche dei pianeti sfortunati.  In effetti ogni ostacolo che viene messo sul nostro cammino è lì per due ragioni : per essere compreso e per poterlo superare. 

Non tutti i segni zodiacali risentono sempre negativamente del suo influsso perché la loro natura è già affine come ad esempio il Capricorno o la Bilancia che hanno in sé, il primo per Domicilio il secondo per Esaltazione, la sua energia. Cerchiamo quindi di trovare le hotwords, le parole chiave che guidano i suoi transiti in modo da capirne subito gli effetti. 

Parleremo di Limiti e ristagni, di ambizione e carriera, di controllo, divieti e irrigidimenti, ma anche delle tradizioni, delle regole, del denaro, del silenzio e della vecchiaia.

 

 

Limiti e Ristagni : Saturno porta a scoprire i propri limiti, a fissare i paletti per circoscrivere il proprio orticello. Insegna a gestire le responsabilità soprattutto quando una persona le evita sempre tipico del segno dei Pesci.  Allo stesso tempo insegna a capire quali sono i propri diritti e a come farli rispettare.  Molte volte, però, le cose sembrano ristagnare, non avanzare ed allora bisognerà capire che non sarà giunto il momento per agire.

 

Ambizione : Il pianeta può portare molto in alto soprattutto se il lavoro fatto nei mesi precedenti è stato intenso. Nel caso in cui ci sia stata distrazione e lassismo, Saturno arriva come una mastodontica scure a frenare il cammino facendo precipitare…

 

Carriera  : Sono sempre stati molti i casi durante i quali si sono verificate svolte incredibili sul lavoro frutto però di un duro e costante lavoro precedente. Saturno non improvvisa, porta avanti ciò che è già stato seminato.

 

Controllo : Si può pensare che aumenti il controllo su se stessi soprattutto quando il pianeta transita sull’Ascendente o sul Sole.  Come un giudice, mette sul tavolo tutte le vostre azioni e dà un responso che sarà sempre più negativo quanto più avrete agito male.  Non viene accettato bene dai segni d’Acqua in quanto hanno forte il desiderio di far fluire le loro emozioni così come emergono quindi potrebbero in qualche modo risentirne.

 

Divieti : Saturno pone spesso un altolà sulle nostre azioni, diventa un padre severo che monitora l’andamento della nostra vita e, se non è consono al buon vivere può anche diventare molto, molto intransigente.  Infatti il pianeta rappresenta in astrologia il padre e i suoi insegnamenti.

 

Irrigidimento : La presenza del transito di Saturno può portare, sul fisico, a problemi ossei coinvolgenti anche denti e ginocchia. Parallelamente, se ci si oppone al cambiamento proposto, può far bloccare le situazioni.

 

Tradizioni : Molto importante è il lato regolamentare del pianeta, che aiuta a rispettare in maniera completa le tradizioni di ogni famiglia e a viverle con onestà.

 

Denaro : Il transito di Saturno coincide molte volte con una certa ristrettezza economica dovuta più che altro ad un diverso modo di gestire la propria economia. Per segni abituati sempre a spendere come quelli di Fuoco, questa limitazione potrebbe essere molto pesante da sopportare.   Si trovano a proprio agio invece i segni di Terra, più parsimoniosi.

 

Silenzio : Il pianeta può portare con sé la tendenza alla solitudine, alla mancanza di comunicazione cosa non sempre molto gradita per i segni d’Aria che mal accettano queste restrizioni.

 

Vecchio : Il pianeta è raffigurato come un vecchio e quindi, durante il suo transito soprattutto sull’Ascendente, incanutisce, aumenta le rughe, fa dimagrire, ma rende molto affascinanti, di un fascino antico, sereno. Non bisognerebbe quindi cercare di forzare il suo agire perchè i risultati di azioni riparatorie potrebbero non attecchire…..

 

Realtà : I suoi influssi diventano quindi la necessità di rimanere con i piedi piantati per terra, alla ricerca di solidità e di aderenza alla realtà.  I segni troppo protesi verso il futuro, come quelli uraniani come l’Acquario e lo Scorpione che lo ha in Esaltazione, potrebbero scalciare.

 

In sintesi, non tutto ciò che sembra essere negativo può danneggiare. Gli ostacoli che lui mette sul nostro cammino sono pietre per la nostra evoluzione spirituale e per il raggiungimento di un più alto grado di consapevolezza.  Dobbiamo imparare ad accettare entrambe le facce ed imparare l’umiltà, la privazione e il perdono.   John Kennedy pronunciò questa frase la quale identifica bene il lavoro di Saturno :

 

Scritta in cinese la parola ‘crisi’ è composta da due caratteri. Il primo rappresenta il pericolo, il secondo l’opportunità.